https://www.venpred.com/

 

Sorelle nel silenzio

Libri vari / Narrativa straniera

Autore: Anika Scott

Editore: Nord

Collana: Narrativa Nord

Anno: 2023

EAN/ISBN: 9788842935025

LIBRO disp in pochi giorni
19.00€
Prezzo iniziale 20.00€; Sconto 5 %
 


Nella Berlino del dopoguerra, due sorelle si trovano ai lati opposti della Storia, costrette a scegliere tra i loro ideali e l'affetto che le lega.

La ricerca della verità è un viaggio, e la meta a cui si giunge è solo l'ultima pietra splendente in un lungo percorso a ostacoli.

«Una storia affascinante e piena di segreti, al cui centro spicca il rapporto tra due sorelle sullo sfondo della Guerra Fredda. Vi terrà incollati fino all'ultima pagina.» - Kate Quinn, autrice di Fiori dalla cenere

«Una storia di amore e guerra, con personaggi femminili forti, perfetto per i fan di Kate Quinn.» - Booklist

«Un romanzo fortissimo e profondo.» - Saga Magazine


Nella Berlino del dopoguerra, due sorelle si trovano ai lati opposti della Storia, costrette a scegliere tra i loro ideali e l'affetto che le lega. Berlino, 1947. Marija è stata educata all'obbedienza, senza mai lamentarsi del freddo, della povertà o delle restrizioni. E, per anni, è rimasta fedele agli ideali sovietici, prima combattendo al fronte, e poi, dopo la resa di Hitler, accettando il trasferimento a Berlino per lavorare come interprete. Eppure adesso sente vacillare tutte le sue certezze. Non solo per l'appartamento spazioso o per i piccoli lussi che si può permettere grazie allo stipendio degli Alleati, né per l'aria di libertà che respira ogni volta che entra nel settore inglese. A farle desiderare una vita diversa è Henry, l'ufficiale di cui si è perdutamente innamorata. Ma i suoi sogni rischiano di infrangersi nel momento in cui Marija incontra sua sorella Vera. Fredda, intransigente e calcolatrice, Vera ha scalato la gerarchia della polizia segreta fino a diventare agente speciale dell'MGB. E forse non esiterebbe a denunciarla per quella relazione scandalosa... Mosca, 1956. Vera non ha mai creduto nelle favole. È sempre stata troppo impegnata con bisogni ben più pressanti: assicurarsi che la famiglia avesse di che sfamarsi e che il tradimento di Marija non ricadesse sulla loro madre o - peggio - sulla sorellina Nadia. E ci è riuscita: il servizio prestato negli organi di sicurezza e la sua lealtà al partito l'hanno resa una donna rispettata... e temuta. E ora, dopo otto lunghi anni, la sua influenza le permette finalmente di riaprire il caso di Marija, prigioniera in Siberia. Ma scagionarla non sarà affatto semplice, anzi sarà come addentrarsi lungo un cammino costellato d'insidie. Perché in quei giorni cruciali, che avrebbero dato inizio alla Guerra fredda, si combatteva una battaglia senza armi, eppure ugualmente letale. Una battaglia per le informazioni. E nessuno dovrà mai scoprire ciò che Vera ha fatto per assicurarsi la vittoria...

  • Formato
    384 p., Brossura
  • EAN
    9788842935025
  • prezzo
    19.00€

Ti potrebbe interessare anche...

Richiesta di informazioni

@
 Utilizzo dei dati *