https://www.venpred.com/
 
Tel./Fax 069386660
WhatsApp 3791980318
info@venpred.com

  

 
Consegne in tutta Italia
(isole comprese)


Taglia le tue spese! >>

 

 

E' morto Vittorio Gregotti

Morto il grande architetto sostenitore del recupero dei quartieri popolari

 

 

Sospesa tra culto dell’immagine e richiami, raramente autentici, all’inclusione e all’impegno, l’architettura è oggi molto lontana da quell’autonomo «razionalismo critico» in cui Vittorio Gregotti cercò di collocarla per tutta la sua vita. Nato a Novara nel 1927 da una famiglia di industriali, Gregotti, che è stato il maggiore teorico e critico italiano d’architettura della generazione successiva ad Aldo Rossi e uno dei più prolifici progettisti, si è spento domenica 15 marzo all’Ospedale San Giuseppe di Milano a causa del coronavirus.

Gregotti si formò a contatto con il mondo industriale e si affermò giovanissimo nel perimetro, allora dominante, dei grandi maestri del Movimento Moderno: nel 1947 soggiorna presso lo studio Perret a Parigi; nel 1951 firma con Ernesto Nathan Rogers la sua prima sala alla Triennale ed è presente al Ciam (Congrès Internationaux d’Architecture Moderne) di Londra; nel ’52 si laurea al Politecnico; nel ’53 è già redattore di «Casabella» (che dirigerà dal 1982 al 1996) e in quegli anni conosce Le Corbusier, Walter Gropius e Henry van de Velde. Dirige anche «Rassegna» con grande libertà intellettuale.

Nel 1953 inizia la sua attività professionale, in collaborazione con Ludovico Meneghetti e Giotto Stoppino, e avvia la carriera di insegnante, che lo vedrà professore di Composizione architettonica all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia negli anni cruciali di una visione progressista dell’architettura al fianco di Manfredo Tafuri, poi al Politecnico di Milano, quindi a Palermo e come visiting professor in varie università del mondo.

Nel 1960 il Palazzo per Uffici di Novara segna il suo esordio come progettista e l’adesione ai principi del Razionalismo, che saranno sottoposti a una personale riflessione nel suo più celebre libro, Il territorio dell’architettura, pubblicato da Feltrinelli nel 1966 (Gregotti è stato talmente prolifico che è impossibile elencare quanto ha scritto). È un anno fondamentale perché escono anche i «sacri testi» di Aldo Rossi (L’architettura della città) e Robert Venturi (Complexity and Contradiction in Architecture), con i quali l’architettura diventa un fatto culturale.

 

Gregotti & Associati. L'architettura del disegno urbano
Guido Morpurgo
Gregotti & Associati. L'architettura del disegno urbano
Il disegno come strumento del progetto
Vittorio Gregotti
Il disegno come strumento del progetto

 

ALTRE NEWS ...
Libri da asporto

Libri da asporto
Consegna a piccoli prezzi in tutta Italia!

Dettagli >>
Zero C02

Zero C02
Riforestazione ad alto impatto sociale

Dettagli >>
Virus, la grande sfida. Dal coronavirus alla peste

Virus, la grande sfida. Dal coronavirus alla peste
Uno dei più apprezzati virologi italiani spiega perché i nuovi virus rappresentano una minaccia per l’umanità.

Dettagli >>
Anche quest'anno ripartiamo alla grande!

Anche quest'anno ripartiamo alla grande!
Prenota i tuoi libri presso di noi!

Dettagli >>
Collezione completa Harry Potter

Collezione completa Harry Potter
Il ritorno di un grande classico

Dettagli >>

 

top ten - i libri piu venduti

È stata sfiga a prima vista. Piccole idee per combatterla e conquistare la vita che vuoi. Copia NON autografata
01
Libri vari / Narrativa italiana

È stata sfiga a prima vista. Piccole idee per combatterla e conquistare la vita che vuoi. Copia NON autografata

Autore: Federica Micoli
Editore: Sonzogno

Dettagli >>
Troppo freddo per Settembre
02
Libri vari / Gialli, trhiller, horror

Troppo freddo per Settembre

Autore: Maurizio De Giovanni
Editore: Einaudi

Dettagli >>
Fu sera e fu mattina
03
Libri vari / Narrativa straniera

Fu sera e fu mattina

Autore: Ken Follett
Editore: Mondadori

Dettagli >>
Della gentilezza e del coraggio. Breviario di politica e altre cose
04
Libri vari / Narrativa italiana

Della gentilezza e del coraggio. Breviario di politica e altre cose

Autore: Gianrico Carofiglio
Editore: Feltrinelli

Dettagli >>
M. L'uomo della provvidenza
05
Libri vari / Narrativa italiana

M. L'uomo della provvidenza

Autore: Antonio Scurati
Editore: Bompiani

Dettagli >>
Helgoland
06
Libri vari / Narrativa italiana

Helgoland

Autore: Carlo Rovelli
Editore: Adelphi

Dettagli >>
Le intermittenze della morte
07
Libri vari / Narrativa straniera

Le intermittenze della morte

Autore: José Saramago
Editore: Feltrinelli

Dettagli >>
Cambiare l'acqua ai fiori
08
Libri vari / Narrativa straniera

Cambiare l'acqua ai fiori

Autore: Valérie Perrin
Editore: E/O

Dettagli >>
Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio
09
Libri vari / Narrativa italiana

Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio

Autore: Remo Rapino
Editore: Minimum Fax

Dettagli >>
Zhero. Il segreto dell'acqua
10
Libri vari / Bambini 7-11 anni

Zhero. Il segreto dell'acqua

Autore: Marco Alverà
Editore: Salani

Dettagli >>